Primo Liceo Artistico Torino

Un percorso formativo all'insegna del pensiero visivo e dell'arte.

L'arte interpreta l'autismo

Mostra inaugurata il 2 aprile 2014, presso la Biblioteca Nazionale, in collaborazione con ANGSA. 

“L’arte interpreta l’autismo” nasce nell’ambito del progetto “Il mio nome è autismo – 2 aprile, Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo” grazie al contributo della dott.ssa Maria Emilia Seira Ozino che ne ha curato l’allestimento, della professoressa Eva Mariotti e dei ragazzi della 2^ A del Primo Liceo Artistico Statale di Torino, autori materiali delle opere. Tra loro Antonino Mancuso, ragazzo autistico che aveva già esposto in una personale alla galleria InGenio, del capoluogo sabaudo, ma che qui sarà affiancato dai suoi compagni di classe nel compito non facile di rappresentare un punto di vista di vista “differente” che lui conosce però molto bene vivendolo sulla sua pelle ogni giorno.

Rassegna stampa